Pompieropoli in piazza Ageop

aschi-pertica

Era bella ieri Piazza Maggiore, bella come solo lei sa essere quando si veste a festa. Ad animare la piazza, illuminata durante la mattinata da un sole primaverile, c’era la festa organizzata da Ageop, la Onlus che riunisce i genitori di Ematologia ed Oncologia pediatrica. Lo spirito della giornata era quello di unire i bambini: quelli che vivono la città e quelli che stanno affrontando il loro percorso terapeutico in ospedale.

Le attività proposte erano veramente tante ma lo gnomo, seguito dalle sorelle, si è lanciato a tutta velocità verso Pompieropoli, la piccola città di Grisù allestita dai Vigili del Fuoco. Indossato il casco e vestita la pettorina si è arrampicato su per una scala, è sceso da una pertica, ha salvato un gattino di peluche e spento il fuoco che minacciava di mandare in fumo una casetta giocattolo. Insomma un vero spasso per uno che va matto per i camion dei pompieri, camion su cui, ovviamente ha voluto farsi fotografare!

ageopLa festa di ieri è una delle tante iniziative della campagna #lottoanchio 2017, lanciata da Ageop poco prima della quindicesima Giornata di lotta ai tumori infantili del 15 febbraio. Tutte le attività proposte ieri erano ad offerta libera e i fondi donati contribuiranno a raggiungere l’obiettivo di quest’anno: raccogliere 30 mila euro per garantire un anno di cura a tre bambini ed ospitarli gratuitamente insieme alle loro famiglie nelle case Ageop. 

lottoanchio

L’immagine simbolo della campagna sono due guantoni da boxe verdi, i pugni dell’incredibile Hulk, simbolo della forza che ognuno può donare ad un bambino che sta combattendo la sua battaglia contro il tumore. Si può partecipare alla campagna fino al 30 aprile donando anche solo un euro. Inoltre, Ageop, invita a condividere questo piccolo grande gesto di forza postando una foto con i pugni verdi accompagnata dall’hastag #lottoanchio.

 

Seguitemi e condividete se vi va
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *